LOADING CLOSE

Educational Factory vince il Bando Innodriver di Regione Lombardia

PERCIVAL PERsonal Care Instructor and VALuator, progetto innovativo di Educational Factory, è uno dei vinctori del Bando Innodriver di Regione Lombadia.

PERCIVAL punta allo sviluppo di un ambiente digitale integrato capace di supportare diverse tipologie di utenti coinvolti nella raccolta e valutazione di parametri fisiologici relativi a percorsi riabilitativi, con particolare riferimento alle malattie degenerative.
Il punto di riferimento attorno al quale il sistema PERCIVAL si sviluppa è rappresentato dal paziente, inteso come la persona portatore di esperienze, necessità, soggettività.

PERCIVAL è dunque uno strumento dinamico e flessibile

Esempi di utente connessi virtualmente da PERCIVAL sono:

– pazienti, soggetti affetti da patologie più o meno gravi, per i quali sia necessaria una opportuna terapia riabilitativa, da monitorare costantemente;

– medici, responsabili delle scelte riabilitative connesse alla terapia dei pazienti e interessati al monitoraggio delle stesse secondo meccanismi oggettivi di raccolta di informazioni;

– caregivers, ovvero le persone deputate a seguire il paziente a differenti livelli di granularità, strettamente dipendenti dalle condizioni psico-fisiche dello stesso;

– fisioterapisti, personal trainer, dietologi ecc interessati all’implementazione effettiva del piano di attività fisica  e nutrizionale connesso alla terapia del paziente, al suo monitoraggio e alla configurazione dello stesso in dipendenza dai progressi/regressi registrati durante l’attività.

La metafora attraverso cui l’interazione fra i diversi soggetti si esplica è quella della tavola rotonda: PERCIVAL consente a ciascuno di interagire con gli altri partecipanti alla tavola rotonda in modo da condividere dati, risultati, impressioni, al fine di mappare opportunamente i propri bisogni sulle esigenze dei compagni.

La tavola rotonda proposta da PERCIVAL vuole costruire una piattaforma tecnologica innovativa che permetta a ciascuno dei ruoli individuati di consultarsi con gli altri in modo da ricevere assistenza, fornendo informazioni e dati oggettivi e ottenendo deliberazioni rispetto agli obiettivi complessivi da raggiungere.